BlogServiceHost.Create()

WCF & Azure - Il blog di Fabio Cozzolino

Recent Posts

Tags

My

Twitter

Community

Archives

Email Notifications

Social Bar Widget

December 2012 - Posts

Novità e price-drop in Windows Azure

Ieri sono state annunciate da Scott Guthrie tante, ma davvero tante, novità per quanto riguarda Windows Azure. Queste le più rilevanti:

 

  • Mobile Services (job scheduler support, Europe Region Support, Command Line Support)
  • Web Sites (scale improvements, integrated source control)
  • SQL Data Sync (support in the new HTML portal)
  • ACS Management (support in the new HTML portal)
  • Media Services (job and task management, blob storage support, reserved compute)
  • Virtual Network enhancements
  • Subscription Filtering Support
  • Windows Azure Store (now available in more countries)
La comodità di creare jobs per i Mobile Services è sicuramente una bella opportunità, ma finalmente si possono "posizionare" i servizi, ancora in beta, anche in Europa :). Anche il supporto nel nuovo portale di SQL Data Sync è una importante novità: consente infatti di mantenere sincronizzati due o più SQL Database o SQL Server che possono trovarsi sia on-premises sia nel cloud, magari posizionati in datacenters differenti. Finalmente si intravede nel nuovo portale, con capacità limitate alla sola creazione/cancellazione, l'Access Control Service anche se solo come link alla vecchia pagina di gestione. Tutti i dettagli li trovate nel post di ScottGu.

Windows Azure Storage price-drop

Tra gli annunci di questa settimana, vi è anche un ulteriore price-drop per i servizi di Storage, con un abbassamento generale dei prezzi del 28% circa. Questi i nuovi prezzi per GB al mese, con le differenze tra storage ridondati geograficamente (diversi datacenter) e storage ridondati localmente (stesso datacenter):

Capacità dello StorageGeographically RedundantLocally Redundant
Primo 1 TB / Mese €0,0674 per GB €0,0497 per GB
Successivi 49 TB / Mese €0,0568 per GB €0,0461 per GB
Successivi 450 TB / Mese €0,0497 per GB €0,0426 per GB
Successivi 500 TB / Mese €0,0461 per GB €0,0391 per GB
Successivi 4,000 TB / Mese €0,0426 per GB €0,032 per GB
Successivi 4.000 TB / Mese €0,0391 per GB €0,0263 per GB
Oltre 9.000 TB / Mese contattare Microsoft contattare Microsoft

Service Bus

Recentemente sono anche stati modificati i limiti di utilizzo del Service Bus Relay. La documentazione ufficiale ad oggi non riporta i nuovi limiti, ma dovrebbe essere aggiornata a breve. Queste le novità:

  • Numero di endpoint massimi per namespace: 10.000 (equiparato al messaging)
  • Numero di connessioni concorrenti per namespace: 5.000 (non c'è un limite forzato per connessioni per endpoint)
  • Numero di namespaces per sottoscrizione: 50
Insomma, sono giornate piene di novità. C'è da dire che da quando Scott Guthrie, oltre un anno è mezzo fa, ha preso in mano Windows Azure, le novità non si sono fatte attendere e c'è stata una grandissima sferzata a tutta la piattaforma, che oggi ha raggiunto dimensioni notevoli, con un elevato numero di servizi a supporto e pronti per essere utilizzati.
Bene, bene, si prospetta un 2013 davvero interessante...  Smile