September 2006 - Posts

Titolo poco bello, ma convincente. Anche l'Amazzonia ha il WiMAX, connessione senza fili molto veloce. Mentre noi assistiamo a certi scandali (Intercettazioni telefoniche e altro) e il Digital Divide si fa sempre maggiore, in Amazzonia, paese non molto ricco, l'Intel ha installato questa rete Internet per ospedali, aziende, università. La notizia ci fa un certo effetto: un paese economicamente povero con Internet veloce e tecnologia avanzata, ed un paese economicamente ricco (forse) con Internet lento e tecnologia paleozoica. Attribuirete voi le descrizioni ai Paesi tra Italia e Amazzonia. Post un po' [OT] ma che rende l'idea..di che cosa lo sappiamo tutti.

Un bel grido: <<Viva Telecom!!!>> e sotterriamoci...

Posted by pisquik | with no comments
Filed under:

Avete presente quei loghi da inserire come firma nei forum, nelle sidebar di blog, siti, ecc.?

Allora vi presento una idea avuta qualche giorno fa:

239125485

Vi piace? Da inserire dove volete come collegamento!!!

Posted by pisquik | 4 comment(s)
Filed under:

Per presentare il funzionamento di un database nella realtà quotidiana, ricorriamo molto spesso ad un esmpio divenuto ormai classico: la libreria. La libreria è la classica attività che ha bisogno della gestione più o meno automatizzata delle merci, in questo caso libri. Nella mia città (che ricordiamo essere Taranto) i giorni di fine Agosto-inizio Settembre sono famosi per l'enorme affluenza di genitori alle librerie per acquistare i testi scolastici. Ormai centinaia di persone ricorrono all'acquisto di libri usati per varie ragioni. Possiamo prendere in esempio due librerie A e B. La prima non ha un sistema di gestione informatico, ma ha un'enorme affluenza di persone che si rivolgono al commesso per acquistare i libri. La seconda ha invece una gestione della merce basata su di un database, consultabile attraverso i commessi in libreria, o comodamente da casa tramite il loro website (con la possibiltà di acquistarlo on-line, aggiudicandosi la priorità sugli altri clienti), ed ha una bassa affluenza in libreria. Svolgendo un piccolo sondaggio la gente afferma che la libreria con gestione automatizzata è notevolmente più fidata e più conosciuta dell'altra libreria priva di queste comodità. Questo post sta ad indicare come l'informatica non solo è adattabile a qualsiasi attività (e questo lo sapevamo), ma anche come questa rende la vita di tutti i giorni migliore e serena. Avevate dubbi? 

Posted by pisquik | with no comments
Filed under:

Lo aspettavo da diversi giorni, e finalmente è arrivato il mio premio da Community Credit: Climb@tron.

Questa foto è il mio regalo appena scartato, naturalmente grazie David!

238311203

 

PS: A quanto pare il plugin di Flickr per WLW funziona!

Posted by pisquik | 1 comment(s)
Filed under:

Erano già trapelate indiscrezioni sui prezzi di Windows Vista, dal sito canadese di Microsoft. Ma oggi i prezzi sono stati resi UFFICIALI:

  • Windows Vista Home Basic: full package product, $199.00 USD. Upgrade , $99.95 USD.
  • Windows Vista Home Premium: full package product, $239.00 USD. Upgrade , $159.00 USD.
  • Windows Vista Business: full package product, $299.00 USD. Upgrade, $199.00 USD.
  • Windows Vista Ultimate: full package product, $399.00 USD. Upgrade, $259.00 USD.
  • Vedendo il listino, non si può che affermare: <<un po' caruccio >>.

    Fonte: http://www.microsoft.com/windowsvista/getready/editions/default.mspx (fare click su ogni edizione per vederne il prezzo).

    Posted by pisquik | with no comments
    Filed under: ,

    Ancora Microsoft presenta un'altro tool gratuito che aiuta gli sviluppatori alla creazione di documentazione. Quello che per anni ha reso noto NDoc, ora è lavoro di Sandcastle (letteralmente "castello di sabbia") attualmente ancora CTP, che genera documentazione per il .NET Framework 2.0. Leggiamo qui la panoramica che ne fa Microsoft:

    Sandcastle produces accurate, MSDN style, comprehensive documentation by reflecting over the source assemblies and optionally integrating XML Documentation Comments. Sandcastle has the following key features:

  • Works with or without authored comments
  • Supports Generics and .NET Framework 2.0
  • Sandcastle has 2 main components (MrefBuilder and Build Assembler)
  • MrefBuilder generates reflection xml file for Build Assembler
  • Build Assembler includes syntax generation, transformation..etc
  • Sandcastle is used internally to build .Net Framework documentation
  • Leggendo questa descrizione, una sola frase balena nella nostra mente: <<Da provare!>>

    Il link per il download è questo.

    Posted by pisquik | with no comments
    Filed under: ,

    Da qualche giorno è disponibile al download in inglese XML Notepad 2006, un piccolo strumento Microsoft che aiuta il piccolo sviluppatore a esplorare, modificare, creare documenti XML, per molteplici usi. Certamente questo tool non sostituisce il celebre Altova XMLSpy 2006, ma senza dubbio contribuisce come valido aiuto al lavoro di tutti i giorni .

    Qui il link del download.

    Posted by pisquik | with no comments
    Filed under: ,

    Per chi naviga senza meta sul sito ufficiale Microsoft, non può che imbattersi, prima o poi, in Microsoft Research, il laboratorio dove lavorano sviluppatori-ricercatori per raggiungere nuovi obiettivi in casa Microsoft. Tra questi obiettivi, non si può che far notare Singularity, un progetto molto singolare (mi sia perdonato il gioco di parole). Singularity è un nuovo sistema operativo sviluppato prevalentemente in C# con una architettura nuova e soprattutto un incredibile miglioramento nella gestione della memoria rispetto ad altri sitemi operativi. A quanto pare, infatti, il punto di forza del progetto è proprio la riduzione del consumo di memoria per ogni applicazione in esecuzione, grazie all'avvio di processi solo quando necessari e non già in esecuzione per essere pronti a lavorare, consumando così già una notevole quantità di memoria. Non resta che aspettare.

    Per chi volesse approfondire, il link su Singularity è questo. Consiglio comunque la lettura di questo (gli abbonati di MSDN Magazine lo hanno già fatto a Giugno).

    Posted by pisquik | with no comments
    Filed under:

    Ho appena visto le potenzialità dei nuovi strumenti messi a disposizione da Microsoft: Microsoft Expression. Questi strumenti non sono una novità, hanno infatti già fatto parlare di sè, ma fanno comunque riflettere su come è cambiato il mondo delle interfaccie utente. Già perché grazie a questi tre prodotti è possibile fare cose incredibili. I nomi sono: Graphic Designer, Interactive Designer e Web Designer. Il primo serve a creare, modificare, insomma disegnare oggetti grafici come immagini per sfondi, presentazioni, pulsanti, interfaccie grafiche, il tutto esportabile in XAML, quindi importabile in Interactive Designer che permette di creare tutte le animazioni e quelle componenti che rendono estremamente piacevole l'interfaccia utente. Naturalmente questo esportabile per Visual Studio 2005 e applicazioni stand-alone. Ma da Graphic Desgner si possono importare progetti in Web Designer, creando così bellissimi website e portali sicuramente attraenti dal punto di vista grafico. Ovviamente gli strumenti si basano su tecnologie come Windows Presentation Foundation, quindi destinati soprattutto (ma non esclusivamente) per il nuovo Windows Vista.

    Si possono scaricare le versioni CTP di Microsoft Expression da questo link, mentre per vedere i video, il link è questo.

    Posted by pisquik | with no comments
    Filed under: ,

    Sembra il manifesto di una qualche corrente di pensiero, ma la verità è che gli italiani sono i penultimi in Europa per alfabetizzazione informatica e gli ultimi in Europa come internauti (la minoranza è fatta di donne, anche se sappiamo esserci qualche eccezione Big Smile). Secondo L'Eurostat, L'anlfabetizzazione informatica in Italia, purtroppo, non colpisce solo gli over 55 ma anche i giovani tra i 16 e i 24 anni. E naturalmente investiamo pochissimo nell'ICT. Dobbiamo dare una svolta! Come? Ma iscrivendosi al workshop ".NET Present & Future" di DotNetSide. Naturalmente scherzo (mica poi tanto Smile!). Ma il problema è piuttosto grave dato che la maggior parte dei lavori richiede una conoscenza almeno base del computer e di Internet. Dobbiamo proprio svegliarci. Cominciando dalla politica. Attuare una politica "informatica", che faccia ricoprire alla tecnologia un ruolo di primo piano. Ormai lo sapete tutti: Speriamo bene!

    Disponibile il pdf dell'Eurostat in inglese a questo link.

    Posted by pisquik | with no comments
    Filed under:

    Sono lietissimo di annunciare di aver vinto l'ottavo premio del Contest d'Agosto 2006: Climb@tron! Questo simpatico robot cammina su qualsiasi superficie, amche se verticale e può addirittura camminare a testa in giù! Questo contest è stato ricco di sorprese, di sfide, ma non possiamo che ricordare tutti gli altri vincitori, tra cui molti italiani come l'ormai merdionale d'adozione Lorenzo, Marco e Luciano. Bene, non vedo l'ora che arrivi per vedere com'è! Ok allora alla prossima Wink.

    Posted by pisquik | with no comments