Fatto! Windows Vista, scaricato e installato:

Vista SP1

Il messaggio iniziale diceva che l'installazione avrebbe richiesto più di un ora, invece sono bastati 30 min (sarà "colpa" del Quad-core?? Stick out tongue).

Vedremo ora cosa è migliorato (o peggiorato)...

Posted by pisquik | with no comments
Filed under:

Ho scaricato e installato (VM) la versione di valutazione di Windows Server 2008 Entrprise Edition. Devo dire che gli 1,7 GB da scaricare sono stati abbastanza rapidi, ma sono stato sbalordito dalla velocità d'installazione.

Configuro una nuova macchina virtuale su Virtual PC, monto l'immagine del disco di WS2008, si avvia, premo "Installa Ora", e vado via. Dopo quattro chiacchiere al telefono (8-9 min circa) torno al pc e trovo il sistema già installato!! Ho dovuto solo configurare la password e già partiva tutto. Certo le features erano tutte da installare (per esempio IIS7), ma la velocità è davvero stupefacente. Ora non mi resta che provare sto Hyper-V Stick out tongue

Posted by pisquik | with no comments

Googlando qualche parola per la creazione di circuiti logici, ho trovato un prodotto Autodesk completamente gratuito ed online: ProjectDraw 0.7.3, un editor per diagrammi abbastanza utile. Funziona con i più diffusi browser e sfrutta la potenza del Web 2.0.

Buon uso!

Posted by pisquik | with no comments
Filed under: ,

E stata finalmente rilasciata la nuova versione del sistema operativo per dispositivi mobile. Già alcuni prodotti sono venduti con la versione aggiornata, per altri sarà previsto un upgrade...

Fonte: http://punto-informatico.it/2242177/Telefonia/News/Microsoft-lancia-Windows-Mobile-6-1/p.aspx

Posted by pisquik | with no comments
Filed under: ,

Segnalo un'altro problema di rendering (=mancato rispetto degli standard) che IE8 mostra con Facebook. Infattile icone delle Apps installate nel profilo, vengono renderizzate male al passaggio del mouse, impedendo il click.

Posted by pisquik | with no comments

Continuando le segnalazioni di rendering errato di IE8 per mancato rispetto degli standard, c'è nientepopodimenochè Google Maps!!!

Rendering GMaps IE8

Posted by pisquik | 2 comment(s)
Filed under: ,

Il servizio SnapShot, che permette di visualizzare un link in una finestra "embedded" senza visitarlo direttamente ha qualche problema di rendering con IE8 Beta 1.

Nel mio blog d'attualità è presente, ed il risultato è questo:

Rendering Snapshot IE8

Ahi ahi!!

Posted by pisquik | with no comments
Filed under: ,

Dall'indirizzo http://www.microsoft.com/windows/products/winfamily/ie/ie8/readiness/Install.htm ho appena scaricato la Beta 1 di Internet Explorer 8 in inglese. Devo dire che con la modalità super standard il test Acid 2 è stato superato brillantemente, ma la maggior parte dei siti visitati non rispetta appieno gli standard (neanche DotNetSide Stick out tongue). Il consiglio è di scaricare la versione per testare la conformità agli standard dei propri progetti web da subito.

Una novità interessante di IE8 sono le attività: basta selezionare il testo per mostrare un pulsante-freccia che indica le possibili attività da fare con la selezione (postarlo su un Live Space,  aggiungerlo come ricerca in Encarta ecc.

Per le altre nuove features...beh scaricare per provare!!!!!

Posted by pisquik | with no comments
Filed under: ,

Da diversi giorni ho tentato l'installazione di Ubuntu Desktop 7.10 (dopo che ho capito che la versione server è senza sistema grafico -Indifferent-) su di una virtual machine di Virtual PC 2007. Appena cominciavo l'esecuzione dalla ISO scaricata, l'avvio della installazione mostrava un'interfaccia grafica terribile!!!! Non si vedeva niente, risoluzione enorme, profondità 0, un incubo!!!

Poi finalmente ho trovato questo post, una manna dal cielo...ora sto installando la VM senza problemi!

P.S.: Il post fornisce anche una soluzione per il problema creato con alcuni mouse.

Posted by pisquik | 2 comment(s)

Ho recentemente partecipato al contest Microsoft BE IT rispondendo alle domande e sperando in una vittoria...

2229013812 2229017984 2228223049 

LA MAGLIETTA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! Ok ok mi calmo Stick out tongue

Posted by pisquik | with no comments
Filed under: , ,

Da quando è uscito in commercio...beh è stato il mio oggetto del desiderio, e solo ora dopo un po' di tempo ho fra le mani l'HTC Touch, il touchphone con Windows Mobile 6. Mi è costicchiato, però ne sono entusiasta, è davvero ben fatto! Beh ma ora vi posto qualche foto:

2228226873 2228229213

Posted by pisquik | 2 comment(s)
Filed under: ,

Seganlo a questo link, un'ottima riflessione riguardo la versione 3 della GPL. Riflessione fatta dal direttore editoriale di Linux&C che sappiamo essere una delle più autorevoli riviste italiane di riferimento per gli utenti Linux. Davvero un modo per conoscere meglio i rischi della GPLv3 per il business di chi investe nell'Open Source, rispetto alla versione precedente.

Sembra proprio che la nuova licenza sia talmente libera che risulta diventare restrittiva...un bel problema .

Posted by pisquik | with no comments
Filed under:

Uno strumento immancabile nell'analisi del codice (post-compilazione) di librerie, ma anche di eseguibili, è sicuramente FxCop.

Non starò qui a descrivere cosa è o cosa fa FxCop, dato che è già stato scritto tanto su questo tool e quindi le mie sarebbero parole già scritte e dette. Tuttavia non posso fare a meno di costatarne l'utilità soprattutto ora. Il mo progetto SeQueryeL porta via del tempo e risorse, ovviamente, e creare qualcosa di più sicuro è ancora più dispendioso di energie. Ed è qui che FxCop è riuscito ad aiutarmi. Perché, sebbene il debug integrato di VS2005 non trovi errori, FxCop riesce a scovare dei difetti nell'esecuzione del target analizzato (pure troppi ), permettendo allo sviluppatore di riuscire ad epurare la propria applicazione da problemi che potrebbero insorgere in determinati casi. FxCop non risolve i problemi, è più un consigliere: riesce a dare allo sviluppatore quei consigli e quelle dritte che altrimenti non avrebbe. Un amico insomma .

Posted by pisquik | with no comments
Filed under:

Su CodePlex è da poco disponibile la nuova release del mio progetto SeQueryeL, un editor leggero (molto leggero) per la gestione di database basati su SQL Server 2005. Rispetto alle versioni precedenti, la seconda beta di SeQueryeL ha una novità di grande entità: può infatti supportare la scrittura di query anche per MySQL 5.

Questa feature è nata dall'intenzione di poter utilizzare l'applicazione anche per coloro che non dispongono di nessuna versione di SQL Server ma solo del noto DBMS open source.

I download dell'eseguibile e del codice di SeQueryeL 0.1 Beta 2 sono disponibili qui. Naturalmente critiche, suggerimenti e aiuti sono ben accetti, quindi sentitevi liberi di scrivermi a proposito.

Posted by pisquik | with no comments
Filed under:

Qualche giorno fa, è stata rilasciata la notizia dell'imminente commercializzazione di Microsoft Surface, ovvero un computer-tavolino (così possiamo definirlo ) dotato di multi-touchscreen che permette le normali funzioni del PC semplicemente cn le mani e senza tastiera e mouse. Quando la notizia è stata pubblicata in Italia su Punto Informatico, ha scatenato diversi commenti che, in linea di massima, si soffermavano sul fatto che Microsoft avrebbe scopiazzato il progetto a diversi ricercatori di università (tra cui quella di Firenze) e aziende del settore informatico nel mondo. Ovviamente la notizia è stato il pretesto di un'ennesima discussione contro Microsoft, a favore di Linux e all'Open Source in genere (al quale, devo ammettere, sono anche io vicino, ma non in modo così sragionato) e Mac. Anche io sono piuttosto scettico su alcuni punti, pur considerando questa nuova concezione di computer piuttosto innovativa, ad esempio:

  1. Davvero MS Surface permette la connessione di dispositivi wireless senza installazione di driver?
  2. E sicuro per le carte di credito e per tutte le altre credenziali?
  3. Possibile che Microsoft abbia sviluppato un SO più innovativo di Vista, in poco tempo?

Ovviamente per rispondere a queste domande basta un'attento esame empirico, corredato anche da dimostrazioni anche teoriche seppure ragionate. Alcune persone hanno commentato la notizia dicendo che Linux è il migliore perché ha il codice aperto (e Mighell ha già risposto in un suo vecchio post all'incirca così: alla fine non lo si tocca neanche il codice del kernel e quindi questa apertura non ha una grande utilità per l'utente medio...perdonami per la citazione modificata e gratuita ), senza basarsi nemmeno su di un attento ragionamento e che quindi vanno considerati dei fanatici dell'Open Source.

Detto questo, Microsoft Surface è una delle tante novità che tentano di migliorare la vita delle persone, il che dovrebbe essere un punto fondamentale dell'informatica. Consideriamola per quello che, ovvero un'innovazione senza parlare di un plagio, che fino ad ora non è stato affermato da nessuno dei ricercatori già coinvolti in queste tecnologie (anche perché ricordiamoci che Gnome somiglia alla GUI di Mac e KDE a quella di Windows, quindi andiamoci piano).

 

P.S.: Tengo a precisare che in questo post non voglio prendere le difese di Microsoft, ma esprimere solo considerazioni personali .

Posted by pisquik | with no comments
Filed under: ,
More Posts « Previous page - Next page »