Free Web Analytics January 2007 - Posts - Blog di Tiziana Loporchio

Blog di Tiziana Loporchio

My .NET Passion
Microsoft Certifiied Trainer [MCT]

January 2007 - Posts

.NetPizza...che bello...

Ieri il venerdì si è concluso davvero bene per me.

Mi sto sempre più accorgendo, col passare del tempo, che quel giorno in cui, con felicità ed entusiasmo, ho accettato di far parte di questa avventura chiamata DotNetSide, è stato l'inizio di tante piacevoli situazioni.

Ricordo la prima volta quando incontrati il resto della ciurma "direttiva" con estrema gioia, ed oggi, quella sensazione di affiatamento che subito sentii, si è sviluppata stringendo una bella amicizia con Michele (lo sai che infondo... ma proprio infondo !!!!... ), VitoA che è assolutamente un "peperino" e mi fa morire dal ridere... FabioDonVito due gentlemen la cui eleganza a volte mi lascia senza parole...  (ringrazio DonVito per i cioccolatini direttamente dalla Svizzera), Mario che è un ragazzo la cui semplicità e bontà si riconoscono lontano un miglio.

Ieri sera eravamo tutti lì con la voglia di divertirsi e c'era anche Laura adorabile amica e collega a cui ho spesso chiesto di partecipare alla vita di community perchè è una esperienza davvero bella e a quanto pare .....l'ho davvero convinta ! (aspetta a ringraziarmi per averti "trascinata"... ) , Nico che ieri ho avuto modo di conoscere meglio e apprezzare per la simpatia (siamo una forza nel mettere Michele in mezzo al gioco !!!  una valigia di regali a me e una a Nico...ricordatene Michele !!! ) e Andrea ed Evandro entrambi desiderosi di fare amicizia con tutti finalmente di persona e davanti ad un'ottima pizza (ottimo spirito di community il dolce offerto da Michele !!! ) .Ragazzi un grazie personale per la stima che mi avete dimostrato in diverse occasioni e per la vostra estrema disponibilità !!

Per non parlare del fatto che ogni volta che torno a casa da un evento di community porto con me un regalino...niente male...Che bella serata.....alla prossima !!!.

Web Client Software Factory release

Ne parlavo qualche giorno fa...Neanche il tempo di annunciare la Release Candidate e arriva la release ufficiale...smile_omg beh...smile_speedy velocisssssimiiii....

Download qui

P.s. il dolce verrà offerto da Mighell

Io non ho resistito a questo invito... "Il dolce verrà offerto da Mighell..." NO ! da svenimento...  

A parte gli scherzi che cosa c'è di più buono di una .NetPizza ?!? ...solo un .NETDolceOffertoDaMighell !!!  

ci vediamo il 19 Gennaio 2007 ore 19:30...Sarà divertente chiacchierare e conoscerci ... non mancate !ci vediamo lì !

 (ma sto tipo dell'emoticon non sarà mica amico di Michael Jackson...sa fare il moonwalker smile_sarcastic fantastico !) 

Ok ok...se "massaggiare" Mighell per dargli l'adesione non vi va a genio smile_sniff potete scrivere anche a me per confermare la vosta partecipazione con un commento a questo post o contattandomi direttamente tramite il form di contatto sia chiaro ...niente massaggi...

Web Client Software Factory Release Candidate

Il Team patterns e practices ha comunicato il rilascio su Codeplex della Release Candidate del Web Client Software Factory.

Sto seguendo con interesse questo progetto perchè ha l'obiettivo di  fornire delle guide sull'architettura delle applicazioni web così da facilitare la creazione di Composite Web Clients utilizzando tecnologie Microsoft.

La cosa più interessante è che si parla di integrazione di nuove tecnologie come Ajax, Workflow Foudation, ASP.NET.

Siamo vicini al rilascio finale previsto tra pochissimi mesi. Intanto scarico il .msi della release candidate e vediamo un pò.

Portable Application in .NET per U3 Smart Technology

Ho parlato della tecnologia U3 Smart nel precedente post sull'argomento, concludendolo prima di andare a nanna con la promessa di svelare le mie prove di creazione di un esempio di applicazione in .NET, che potesse supportare la tecnologia U3 ed essere distribuita su Portable Devices.

Iniziamo ad approfondire un pò ciò che riguarda .NET dato che, una introduzione sui fini della tecnologia l'ho già fornita.

Caratteristica fondamentale e principale obiettivo delle applicazioni U3, è che sono progettate in modo tale che non lascino traccia delle proprie attività sul pc ospitante.

Vengono creati degli stati di Start Up e Shut Down in modo da personalizzare l'ambiente ospitante e ripulirlo all'eject del device U3.

Sul sito U3.com , è possibile scaricare l'SDK ed altri interessanti tool di cui parleremo.

Come iniziare : downloads

Prima di tutto facciamo il download del Development KIT SDK che fornisce informazioni utili su come la piattaforma U3 ospita una applicazione.

Insieme al Development KIT, è necessario fare il download del Manifest Creator (necessita di MSXML 4.0) che ha il compito di creare il Manifest che definisce le caratteristiche del software utili al processo di installazione...(percorso dell'icona, Vendor, Version...) e di U3Action, di cui parleremo più avanti, dall'area Tools del sito U3.com dove troverete anche l'SDK.

Le basi

Una comune Portable Application è un file eseguibile .exe. Per .NET l'unico inconveniete (risolvibile come vedremo) è che ci possono essere ovviamente problemi se sul pc ospitante manca il .NET Framework.

Come di solito avviene in questi casi, dovremo eseguire un controllo sulla presenza del Framework.Net e proporre l'installazione oppure l'annullamento dell'apertura dell'applicazione.

Nella filosofia della tecnologia U3 l'installazione dovrebbe partire dal device e l'applicazione essere rimossa all'eject dello stesso . Anche se in alcune circostanze potrebbe risultare utile far decidere all'utente se lasciare in modo permanente il framework sul pc per evitare l'installazione ogni volta.

Package U3

Una applicazione U3 è un pacchetto .zip ma con estensione .u3p (rinominiamo il file dopo aver fatto la compressione .zip in .u3p)

Il Package contiene delle directory di default:

  • Manifest
  • Host
  • Device
  • Data

Manifest contiene il manifest U3 e l'icona del software per il LaunchPad, usati durante l'installazione del software.

Host contiene gli eseguibili e tutto il necessario per la corretta esecuzione del software sul pc ospitante. Al lancio dell'applicazione U3 il launchPad copia i file necessari in una cartella temporanea del pc ospitante. E' qui che ospiteremo eventuali DLL aggiuntive. All'eject del device la dir temporanea verrà rimossa dal pc ospitante.

Device contiene file ausiliari come file di help etc.

Data contiene dati e file di configurazione persistenti non copiati sul pc ospitante.

Ciclo di Vita

Il ciclo di vita di una applicazione U3 è costituito da diverse azioni che si verificano durante l'installazione e l'esecuzione dell'applicazione. AppStart, AppStop, hostCleanUp sono solo alcune di queste e costituiscono le azioni minime da implementare per la gestione dell'applicazione su supporto U3. La cosa interessante è che ognuna di queste azioni può costituire un .exe specifico e personalizzato. In generale un file .exe standard è disponibile per le tre azioni minime appena descritte (U3Action.Exe di cui si fa download nell'area Tools del sito sopra indicato).

Hello World example! :-)

Hello U3 sarà il nome dell'applicazione di test che ha l'obiettivo di spiegare con un piccolo esempio le fasi necessarie a produrre Portable Applications.

Possiamo creare un'applicazione C# o VB.net chiamata HelloU3.

L'applicazione può essere costituta da un semplice bottone al cui click viene modificato il testo del bottone stesso .

private void button1_Click(object sender, EventArgs e)
{
button1.Text = "U3 Demo"
}

Creamo una nuova cartella HelloU3 e tre sottocartelle rispettivamente Device - Host - Manifest

Il build dell'applicazione in release ci permetterà di copiare il file HelloU3.exe generato e incollarlo nella cartella Device.

Nella cartella Host invece copieremo il file U3Action.exe standard, scaricato dall'area Tools del sito U3, che ci permette di usufruire delle Action di base dell'applicazione (AppStart, AppStop  e hostCleanUp).

Nella cartella Manifest invece sarà presente il file .ico dell'applicazione e il file manifest.u3i generato dal Manifest Creator (figura 1.) o manualmente(file XML). Il file contiene i tag descrittivi che definiscono le caratteristiche minime necessarie ad installare il software. Il Manifest Creator ha un'interfaccia molto semplice che produce il file .u3i da inserire nel pacchetto U3 come descritto.

Figura 1. Manifest Creator per U3

[ manifest.u3i ].

<?xml version="1.0"?>
<!--Sample manifest file-->
<u3manifest version="1.0">
<application uuid="a3cd4067-9d86-49ab-8bc9-266806aeb332" version="1.0.0.0">
<icon>2 Fish.ico</icon>
<name>Hello World U3</name>
<description>Hello World U3</description>
<shortDescription>Hello World U3</shortDescription>
<vendor url="http://www.dotnetside.org/blogs/tiziana">Tiziana Loporchio</vendor>
<options>
<minFreeSpace>1</minFreeSpace>
</options>
<i18n />
</application>
<actions>
<hostCleanUp cmd="%U3_HOST_EXEC_PATH%\U3Action.exe">-hostCleanUp</hostCleanUp>
<appStop cmd="%U3_HOST_EXEC_PATH%\U3Action.exe">-appStop</appStop>
<appStart cmd="%U3_HOST_EXEC_PATH%\U3Action.exe">-appStart \"%U3_DEVICE_EXEC_PATH%\HelloU3.exe\"</appStart>
</actions>
</u3manifest>

Selezionate le tre cartelle ne faremo un unico file .zip tramite il Send To Compressed (zipped) folder e rinomineremo il file in HelloU3.u3p (estensione dei pacchetti U3).

A questo punto sarà possibile installare la nostra applicazione demo sul portable device utilizzando il LaunchPad da Add/Remove Programs ed iniziare ad utilizzare la nostra applicazione presente sulla smart drive (per la demo e per semplicità viene data per scontata la presenza del .NET framework.

Un piccolo video .swf è disponibile in download come allegato a questo post al fine di descrivere questa procedura di installazione che mi permetterà di ritrovare il Software creato nel pannello U3 Smart Programs della mia Smart Drive (Figura 2.).

Sto spesso pensando a come sarebbe utile che il mio RSS Reader potesse seguirmi dappertutto come applicazione U3.
Al lavoro Wink

Figura 2. U3 Smart Programs

Team Foundation Server : impressioni di installazione

Ieri giornata di installazione di Team Foundation Server...dico giornata perchè tra frizzi e lazzi, tra vai e vieni per altre attività aziendali ho dedicato all'installazione il tempo libero (per modo di direStick out tongue).

Devo ammettere di non aver penato troppo... Geekede guida e articolo di Lorenzo mi hanno dato un forte aiuto per non perrdermi tra i vari passaggi; me la sono cavata anche con i nuovi Service Pack (vedi un pò che coincidenza...ho letto stamattina della nuova guida per installare TFS con SP1) Yes; un pò di fastidi li ho avuti invece da Sql Server 2005 con i Reporting Services ma neanche troppi pur essendo stati selezionati per l'installazione...nessuno dica il contrario...HO MESSO IL CHECK!...Surprise abbiamo dovuto reinstallarli(gentilmente aiutata dal collega Giuseppe mentre io risolvevo altre grane).

Pensavo molto peggio rispetto a come me l'avevano prospettata...ora il prossimo passo è riascoltare qualche webcast e leggere qualche documento per configurare al meglio i pc developer con Visual Studio Team Edition e partirò di qui.

Sono graditi suggerimenti in merito...ciao!

Sviluppare Portable Applications con .NET e U3

Avevo bisogno di un regalo utile sotto l'albero ed è arrivata ...una U3 USB Smart Drive che non è una semplice Pen Drive USB ma molto molto di più..."U3 smart drives" si differenziano dalle normali flash drives USB perchè sono fornite con l' U3 Launchpad preinstallato che simula lo start menu di Windows (supporto per Vista sa per arrivare) e il pannello di Aggiungi/Rimuovi Applicazioni.

La tecnologia U3 smart™ , per chi non la conoscesse, non solo permette di portare con se files in un supporto USB, ma nasce con l'idea (che ho trovato davvero utile...) di portare con se anche i propri software e dati personali su pc ovunque, come se foste sul vostro pc.

Eh ?? Eh si...wallpapers, preferences, favorites, profiles, etc etc...tutto quello che serve per non cadere più in quella odiosa necessità, su un computer che non è il proprio, di sentirsi come se mancasse tutto quello di cui si ha proprio bisogno in quel momento.

Computing experience ??  ma experience experience !! non mi interessa se sono sul pc di casa, dell'ufficio, di un amico che mi ha chiesto aiuto sul suo pc, avrò com me i software che mi servono a portata di mano e già pronti all'uso...con le solite impostazioni, le mie password e tanto altro ancora.

Ho parlato di Software...Sì, si chiamano Portable Applications, applicazioni che possiamo portarci in giro installate su "portable devices" (le nostre Pen Drive U3, iPod/MP3 player...) e da utilizzare su computer Windows/Vista (a breve). Le mgliori sono quelle pensate e sviluppate per essere lanciate archiviando lo stato solamente sul portable device senza lasciare nessuna traccia sul pc di turno (ne riparliamo tranquilli!)

Immaginiamo qualche scenario :

  1. quante volte avreste voluto avere quel link a disposizione e vi manca mentre siete su un altro pc ?? a me capita sempre ! beh possiamo portarci dietro il nostro browser con tutti i preferiti..
  2. Software Client per le Email compresi contatti e impostazioni su qualsiasi pc senza cercare di ricordarsi come si accede alla webmail per cercare un indirizzo nella rubrica ?
  3. Antivirus e utilities....
  4. ......

Avevo letto di questa nuova tecnologia ma averla sottomano e poterla usare ogni giorno mi permette di apprezzarla ancora di più ed ovviamente è iniziata la ricerca di approfondimenti .

Nei miei preferiti ora c'è il sito web Portable Apps  con tanti software in download free trial e a pagamento: alcuni esempi Skype, McAfee VirusScan for USB, Foxit Reader...Altri sono disponibili qui U3 Software Central  e in rete se ne trovano molti altri...

Cosa hanno queste applicazioni di diverso da quelle comunemente distribuite ?...sono "impacchettate" per sfruttare la tecnologia U3 smart™ .

Cosa ci fa allora .NET in questo discorso ? e ve lo chiedete ancora ??

Arrivo al dunque ok!  il team di sviluppo U3 mette a disposizione la possibilità di realizzare le proprie applicazioni in modo che possano essere Portable...e supportare U3 e qui un mondo nuovo si è aperto davanti a me...Portable Applications con .NET e U3...subito mi è saltata alla testa questa associazione a delinquere...

Mi sono messa a lavoro e ho fatto una fantastica applicazione .NET ( Hallo World è il massimo della vita in questi casi) che gira sulla mia U3 Smart Drive...Continua domani con tutti i dettagli su questa esperienza...ora nanna...

[OT]Taggata ?

Lorenzo , Mario e Fabio  Rosalba sono stati così carini da taggarmi...apposto....!

Cinque cose che non sapete di me :

  1. Da piccola odiavo giocare con le Barbie. Infatti una volta ad una mia cugina ho distrutto l'ascensore della casa di Barbie, al contrario preferivo passare i pomeriggi con i miei cuginetti e le loro armi da guerra...Tongue Tied
  2. Amo mio padre alla follia. Vivo ogni evento della mia vita, ogni istante importante con il suo consiglio. E' sempre stato il segreto del mio essere oggi quella che sono. Ogni mio successo professionale e personale è merito suo e dei suoi insegnamenti.
  3. Ho scoperto una grande passione per i quadri ad olio su tela, grazie alla mia amica e collega Laura. Voglio la casa PIENA dei suoi quadri !
  4. Non so cucinare. Pizza O meglio non mi applico molto. So fare però bene i dolci ed i panzerotti.
  5. Ho molto sofferto di quello che dicevano di me Broken Heart quando ero un pò più chiusa caratterialmente : "bella ma gelida"...non me lo perdono ancora oggi e vorrei che tutti riuscissero a vedere oltre la prima impressione il cuore caldo e solare che è in me.

Ahhhh sì...ora la vendetta....Laura Ciccarese , Emanuele DelBono, Igor , Vito Sulla , Mighell

 

Che emozione...si inizia...Team Foundation Server

Ieri ero davvero giù...quando vorresti fare qualcosa da tanto tempo ma eventi vari ti costringono a fare altro non si può davvero sopportare. Angry

Avevo l'icona Sad su messenger e il mio sempre disponibile e simpatico amico Lorenzo ha pensato subito di di tirarmi un pò su con ottimi risultati direi Left Hug .

Ieri sono andata via dall'ufficio con una promessa a me stessa che oggi mantengo . E' qualcosa che fa bene al mio spirito, alla mia sconsiderata voglia di migliorare questo posto di lavoro per me e i miei colleghi e stamattina ci siamo : Microsoft Visual Studio 2005 Team Foundation Server è pronto sulla mia scrivania.

Letto e imparato a memoria l'articolo di Lorenzo oggi a lavoro inizio con un mega sorriso Big Smile e parte l'installazione.